Ricominciamo!

Così per li gran savi si confessa
che la fenice more e poi rinasce,
quando al cinquecentesimo anno appressa
(Inf. XXIV, 106-108)

Il 10 marzo scorso, alle 00:46, un incendio ha colpito il centro di Strasburgo della OVH, dove si trova il server del nostro sito. Ancora oggi non è chiaro se e cosa potrà essere recuperato. Intanto il sito è stato messo da oggi su con un vecchio backup, che si ferma al dicembre 2016.
Inutile dire che a pensare di poter perdere così tanta memoria del nostro impegno collettivo di questi quattro e più anni ci sentiamo come devono essersi sentiti gli antichi all’incendio della biblioteca d’Alessandria d’Egitto. Ma, in fondo, un blog nasce per raccontare il giorno per giorno; e il giorno per giorno continua sempre, e quindi l’importante è essere di nuovo in pista. Quanto al materiale che dovesse andare perduto definitivamente, ci aiuteremo con le copie della memoria cache dei motori di ricerca per recuperare il recuperabile, un po’ alla volta. E intanto abbiamo azzerato il contatore delle visite (che era prossimo a tagliare il traguardo dei due milioni), perché ad ogni modo siamo pronti a ripartire anche da zero, senza rimpianti.

Ora, come cantava Adriano Pappalardo: “Ricominciamo”

Condividi il Post

10 Commenti - Scrivi un commento

  1. Adriano Serafino · Edit

    Inizia la Primavera e ritorna in rete Il9marzo! Evviva e tanti auguri di buon lavoro e per il recupero della vostra storia. Se può servire ho un piccolo archivio dei vostri articoli. Da gennaio 2017 ho scaricato e conservo 324 articoli (417 GB) che sono stati pubblicati su http://www.il9marzo.it che ho archiviato e mi sono tornati utili per http://www.sindacalmente.org e per le nostre iniziative unitarie di “Prender parola”.
    Ciao, ancora auguri di buon lavoro. Adriano Serafino

    Reply
  2. Bene, bentornati. Spero che riusciate a recuperare tutto il materiale del blog. In una democrazia, sono importante tutte le voci e la possibilità di dialogo. Buona lavoro Gigi redaelli

    Reply
  3. Ben tornati…. molti aspettavano con impazienza. Penso che molti abbiano conservato articoli e interventi. Qualcosa si potrà recuperare.

    Reply
  4. Ben tornati…e finalmente! L’apprensione e la preoccupazione per la vostra assenza non sono mancati in questi giorni di attesa. Penso di poter dire che si è avvertito un vuoto e che c’è bisogno di voi. Fortunatamente è stato solo un casuale…incendio. Vi auguro che possiate recuperare tutto il vostro materiale. Assolutamente ben tornati e buon lavoro. Matteo Scandola

    Reply
  5. Ora che e’ pensionata e che al Governo neanche un sub sub incarico le hanno data. la metteranno al centro studi conservando il suo fidato autista e stipendio pagato da lavoratori e pensionati?

    Speriamo che faccia, come ha scritto, solo la nonna e rifletta su quanto male ha fatto a centinaia di persone e alla reputazione della cisl .

    Reply

Commenti