Month: settembre 2015

Angelina Jolie lascia la fondazione Halo Trust: «Paghe d’oro ai vertici». E’ il titolo di un articolo sul corriere.it che ci ha fatto pensare. In fondo, tutto il mondo è paese. Poi c’è chi ha la Jolie, e c’è chi ha Scandola

Dal suo rifugio di Verona, l’espulso Scandola continua a mandare le sue lettere alle strutture della Cisl. E ad incalzare la dirigenza sul terreno della chiarezza da fare sul tema dei compensi. Un tema sul quale, afferma, continua a ricevere segnalazioni da varie parti d’Italia, qualche volta anonime e qualche volta no. Per questo, nella…

“La Cisl, dopo l’elezione di Anna Maria Furlan, ha intrapreso un percorso condiviso per garantire trasparenza, correttezza e rigore nei comportamenti e nell’uso delle risorse dell’organizzazione”. Lo scrive l’esecutivo della Cisl del Veneto in un documento approvato ieri all’unanimità. Quindi, se il percorso giusto è stato avviato “dopo” l’elezione di Anna Maria Furlan, “prima” della…

“La denuncia di Fausto Scandola (ex dirigente della Cisl del Veneto, incomprensibilmente minacciato di espulsione, quando i provvedimenti da prendere avrebbero semmai dovuto essere di segno opposto) che dava conto del trattamento retributivo immorale (in certi casi arrivati a superare i 300 mila euro lordi all’anno) di alcuni dirigenti di primo piano dell’organizzazione ha suscitato…

Sorride, finalmente, Anna Maria Furlan nella foto sul sito della Cisl che documenta la consegna al parlamento delle firme per la proposta di legge “per cambiare in fisco” (si spera in meglio), esibendo un vestitino in bianco e nero ed i soliti occhiali rossoneri (a proposito, di che squadra è il segretario generale?). Le firme…

“Mirad lo q les pasa a los q denuncian las corruptelas sindicales… en Italia”. Che, tradotto un po’ dallo spagnolo ed un po’ dal “twitterese”, vuol dire “Guardate quel che succede a quelli che denunciano le corruttele sindacali … in Italia”. L’autore è Jesus Alfaro (@jesusalfar), un professore spagnolo di diritto commerciale, che si riferisce,…

L’estate è finita, e ora si fa sul serio. Come un anno fa, quando il segretario generale della Cisl annunciò in settembre le dimissioni improvvise, cercando di nascondere il vero motivo per cui le presentava. In questo anno molte cose sono successe: la Furlan che viene eletta segretario; il congresso della Fai che respinge la…