Un anno senza Carmine

Lunedì 7 ottobre sarà il primo anniversario della morte di Carmine Santese, una persone che ha rappresentato tanto per la Fisba e poi per la Fai di Salerno e della Campania, e anche per tutta la federazione.

La sua famiglia lo ricorda con una Messa domenica 6 ottobre alle 19 nella chiesa di Sant’Antonio a Battipaglia.

Noi mandiamo un abbraccio alla sua famiglia, in particolare alla sua amatissima moglie Anna, e ci uniamo a loro nella preghiera e nel ricordo di un caro amico.

Condividi il Post

3 Commenti - Scrivi un commento

  1. Sguardo buono, sguardo sicuro, un bravo sindacalista all’antica; nel senso di un vero sindacalista. Riposa in pace caro indimenticato Carmine.

    Reply
  2. Fabrizio Colonna · Edit

    Prima o dopo verrò a trovarti caro Carmine, amico mio e collega di tante battaglie! Quando verrò parlerò con Te di cose vecchie e nuove inchinandomi sempre alla Tua grandezza di uomo e sindacalista. Ciao fratello caro. Fabrizio Colonna

    Reply
  3. Carmine Santese, un gentiluomo come pochi nella Fai e in Campania. Oggi succeduto da gnomi e fantesche al servizio di quelli che mai conobbero onestà e trasparenza, fuoriclasse in fellonia e imboscate a tradimento.
    Mi unisco alla sua famiglia nel ricordo di un vero uomo, orgoglio dei suoi figli e di una moglie fragile come un cristallo e forte come una quercia.

    Reply

Rispondi a Anonimo Annulla risposta