Nel maggio del 2015, quando commissariò la Fai di Latina, il dottor Sbarra dell’Anas scelse una persona che in quel momento era formalmente sottoposta ad indagine da parte della procura della Repubblica di Asti. Cioè una persona che sarebbe stato meglio sospendere cautelarmente almeno dagli incarichi, in attesa della decisione di proscioglimento (che poi è…

… e non è l’inizio di una barzelletta. Si tratta invece della decisione presa dalla segreteria della Fai dopo che Onofrio Rota è andato a Latina per prendere in pugno la situazione dopo l’arresto del segretario della federazione nell’ambito di un’indagine per caporalato. Del reggente, basta ricordare il profilo biografico: iscrittosi giovanissimo al consiglio generale…

Onofrio Rota è andato ieri a Latina a difendere la Fai, il cui nome è rimasto coinvolto in un’indagine per caporalato. Solo che la sua difesa rischia di essere più una conferma che una smentita di alcuni gravi sospetti. “Di questa cooperativa – ha spiegato Rota, secondo quanto riporta un sito di informazione locale -…

Altri particolari sull’interrogatorio in carcere di Marco Vaccaro sono usciti oggi, 19 gennaio, su vari siti di informazione. Il racconto più completo è forse quello del Messaggero che trovate a questo link, con le dichiarazioni dell’avvocato difensore, Giampiero Vellucci. In breve, come informa il suo avvocato, Marco ha respinto l’accusa di aver beneficiato di iscrizioni…

“Questo congresso – ha detto il Segretario Generale della FAI Nazionale Luigi Sbarra – è stato un traguardo importante per Latina e per la stessa federazione nazionale perché con la chiusura della fase di commissariamento restituiamo per intero le funzioni della federazione al territorio; una federazione che ha gli anticorpi per difendersi dalle vicende oscure…

Interrogato in carcere il giorno dopo l’arresto, Marco Vaccaro ha respinto l’immagine che di lui è stata dipinta dai resoconti della polizia e sui mezzi di informazione. Secondo quanto riportano alcuni giornali locali (vedi sotto i link 1 e 2) il segretario della Fai di Latina ha detto di non essere stato a conoscenza del…

Come ha detto il procuratore di Latina, Carlo Lasperanza, nella conferenza stampa sull’operazione contro il caporalato in provincia di Latina, i fatti coprono un arco di tempo che va dal 2015 ad oggi [qui potete vedere il video].E per capire la storia, le date sono importanti. La Fai nazionale è stata commissariata il 31 ottore…

“Siamo pronti a valutare ogni azione penale e civile per tutelare con la massima severità la Fai Cisl e il nostro operato”. Con queste perentorie parole si conclude il comunicato di Onofrio Rota dopo la notizia dell’arresto di Marco Vaccaro, segretario generale della Fai di Latina, in un’inchiesta sul caporalato. Tradotto dal linguaggio degli avvocati.…

Apprendiamo dal sito della Fai che un sindacalista dell’organizzazione è stato arrestato nell’ambito di un’indagine sul caporalato in provincia di Latina [e non Messina, come avevamo scritto per un errore materiale]. La notizia ci dispiace, perché la Fai è stata casa nostra, e speriamo che si tratti di un errore. E invitiamo i commentatori alla…

Nel passaggio da “numero uno“ della seconda federazione del settore a “numero otto“ della segreteria confederale della Cisl, Giulio secondo Romani porta con sé a Via Po 21 un problema tipo quello degli npl, ossia i crediti deteriorati, i soldi che le banche hanno prestato per riavere con gli interessi e che invece non rivedranno…